Seleziona una pagina
Birre con nomi strani: qualità o marketing?

22

NOVEMBRE, 2016

Craft Beer
Cultura
Interessante

Certe birre hanno dei nomi davvero strani. Si tratta solo di un modo per attirare l’attenzione dei consumatori o c’é la possibilità di trovare un prodotto di qualità? Ecco alcune tra le nostre birre preferite con i nomi più strani.

La varietà di birre dell’australiana James Squire

Copyright immagini: James Squire & Stone Brewing

“James Squire è stato scoperto a rubare ingredienti dai negozi coloniali in Australia per fare il primo lotto di birra nel paese

Un nome strano con una storia affascinante. A quanto pare, James Squire è stato scoperto a rubare ingredienti dai negozi coloniali in Australia per fare il primo lotto di birra nel paese. Come punizione, gli diedero 150 frustate. La birra è stata creata con la sua ricetta alla fine, e il nome ricorda la sua storia unica.

Questa birra viene dal birrificio Russian River a Guerneville, California, dove hanno una vasta gamma di birre con i nomi strani che vanno dalla tentazione alla mortificazione.

Un classico americano, questa creazione di Stone Brewing è una birra intensamente scura, corposo e innovativa molto all’avanguardia per i suoi tempi. Il logo di questa birra ha un dipinto del diavolo che beve una pinta, indicando il suo sapore intenso e forte.

Desideri nuovi articoli e anteprime direttamente nella tua casella mail? Iscriviti alla nostra Newsletter!

BrewPassion #BeCraftBePassion
BrewPassion
#BeCraftBePassion

Share This

Share This | Condividi

Share this post with your friends! Condividi questo post con i tuoi amici!